Affonda barca a Piombino, salvi 2 uomini

Due uomini, un 38enne di Siena e un amico di 37 anni, sono stati salvati questa mattina dalla squadra nautica della polizia di Piombino (Livorno) all'imboccatura del porto, dopo che la loro imbarcazione aveva cominciato a imbarcare acqua. La polizia è intervenuta alle 10.20 con un proprio mezzo a seguito della richiesta di soccorso via radio del natante in difficoltà. Arrivati sul posto, all'imboccatura del porto commerciale di Piombino, con l'ausilio di un gommone dei vigili del fuoco nel frattempo anche loro intervenuti, gli agenti hanno tratto in salvo i due uomini che si trovavano a bordo dell'imbarcazione di 5 metri con motore fuori bordo. A causa dell'eccessivo imbarco d'acqua il motoscafo è poi semi affondato, rimanendo in galleggiamento con la prua, tanto che la capitaneria ha provveduto al successivo rimorchio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Suvereto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...